Prima Pescara

Da Castellammare a Pescara

2Continua la nostra rassegna storica del percorso di costituzione della città attraverso la ricerca di documenti ufficiali. Questa volta proponiamo la Gazzetta ufficiale mediante la quale è possibile affermare date, nominativi ed altre informazioni relative al cambio di denominazione e di costituzione della municipalità.

Il 18 marzo 1861 si costituì il Comune di Castellammare Adriatico. Nel numero del 12 settembre 1863 apparve l’autorizzazione al cambio del nome comunale da Castellammare a Castellammare Adriatico.

4

Il 16 agosto 1882 invece, dopo il censimento dei cittadini del Regno (Censimento generale del 31 dicembre 1881), si decretò la variazione del nominativo della Provincia. Da Abruzzo Ulteriore I a Provincia di Teramo. Il provvedimento di variazione fu pubblicato con R.D. N. 1008 (3^ SERIE) del 16/08/1882.

Nel 1927 invece venne creata la nuova Provincia di Pescara e contestualmente cessò di esistere il Comune di Castellammare Adriatico.

Nel 1928 cessò di esistere, per fusione, anche il Comune di Spoltore con R.D. N. 363 del 16/02/1928 pubblicato su G.U. N. 58 del 09/03/1928.

Pochi mesi dopo venne aggiunto un nuovo territorio, aggregato da San Giovanni Teatino, reso noto con R.D. N. 2469 del 08/11/1928, pubblicato su G.U. N. 270 del 20/11/1928.

Nella nuova Provincia vennero inseriti i Comuni che ancora oggi sono inseriti nell’elenco provinciale.6

5

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Post Navigation

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: