Prima Pescara

La lettera di Francesco Paolo Michetti detto “Ciccillo”

Grazie alla collaborazione del signor Paolo Arlini, pubblichiamo la trascrizione e le foto di una lettera di Francesco Paolo Michetti detto Ciccillo del 1927.foto1

Dal Convento. 17 set 1927

foto1bCaro compare,

A breve finirò le tre teste, Tosti, D’Annunzio e il sottostitto. Le 15 mila lire convenute mandale alla Banca del Sud Castellammare abr: accreditandone il mio conto corrente. Avrai così una ricevuta più che regolare.

Se vuoi mandami altre dette 9500 che mi devi mandale a parte – è bene non confondere le due somme.

Verrò a Quadri certamente alla fine del mese – dovendo, il 26, smontare due grandi quadri a Valle Giulia. Questi … ti fanno … anzicchè comprarli. 

Questi attualmente decorano il salone magnifico.foto1b

Cari saluti a tutti

Ciccillo

D’Annunzio e Michetti si conoscono fin dal 1876. Il sodalizio artistico però si rafforza e si integra dai primi anni dell’80 dell’800, quando D’Annunzio fu invitato a trascorrere le vacanze estive presso il “Conventino”, a Francavilla al mare. Il Vate dedicò anche dei versi a ricordare il periodo di intensa attività creativa. Infatti il Conventino era divenuto negli anni un cenacolo di artisti.

Tratto da “La Chimera” di D’Annunzio, in ricordo del periodo trascorso con Michetti al “Conventino”.

O Francesco, m’è grato rammentare!
Or n’andremo a la patria, ove più molle
per la falcata riva ondeggia il mare
e più mite è l’olivo in cima a ’l colle.
Ne la tua vasta casa, ad ogni stanza
penderanno li arazzi medicèi
e, come ne’ bianchi atri di Pompei,
discenderà la luce in abondanza.
Tu, signor del pennello, io de la rima,
fingeremo beltà meravigliose.
E riderà de’ miei pensieri in cima
quella che il suo d’amor giogo m’impose

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Post Navigation

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: